Le novità della SEO per il 2020

novità in campo seo per il traffico organico
08Feb, 2020

Nel 2020 si è sancito la fine di un decennio e l’inizio di un anno nuovo, questo passaggio permette di fare alcune riflessioni sulle tendenze che definiranno l’andamento della SEO durante quest’anno.

La SEO infatti, è uno degli argomenti più dibattuti oltre che esaustivi nel campo del digital marketing anche perché il continuo aggiornamento degli algoritmi di Google e la sua natura dinamica rendono sempre più interessante questo tema per chi lavora online.

Oggi Google, come forse già saprai, è uno dei motori di ricerca più popolari nel mondo e anche tra i più utilizzati. Questo vuol dire che anche per il 2020, le principali tecniche SEO saranno improntate sul soddisfare l’algoritmo di Google, con best practice che seguano i vari trend e nuovi aggiornamenti che vengono spesso e volentieri rilasciati dal motore di ricerca.

Ma quali sono le tendenze che dovremmo aspettarci per il 2020? Scopriamolo insieme.

L’importanza della link building per il 2020

Nel campo della ricerca organica, tra gli obbiettivi principali della SEO, è necessario anche per il 2020 improntare un approccio che preveda il miglioramento della propria visibilità online.

In questo campo, vedendo l’andamento del 2019 e i nuovi aggiornamenti del motore di ricerca, come Google Bert, possiamo dire che una grande rilevanza nel miglioramento della propria visibilità e al contempo per riuscire a posizionare in modo ottimale parole chiave d’interesse è molto importante l’uso della link building.

Utilizzare la link building è ancora una strategia valida per il 2020, questa infatti permette di aumentare l’autorità del proprio dominio online e riuscire a posizionarsi al meglio nella serp. Inoltre, la creazione di collegamenti avanzati è essenziale e prevederà l’uso di strategie come: guest post, link, menzioni ecc…

Tutte queste strategie prevedono il posizionamento di contenuti su siti di terze parti collegati al tuo sito web, per migliorare nel campo della ricerca organica. Con vari siti web di qualità che puntano al proprio dunque permette di aumentare la ZA e al contempo permette di diventare più visibili e di promuovere il tuo marchio.

Local SEO: come i clienti cercano le aziende con le mappe

Un altro fattore da considerare per il 2020 è come migliorare la propria strategia di Local SEO, soprattutto se ci si interfaccia su un mercato ristretto. Infatti, oggi molte aziende hanno bisogno di visibilità online ma solo per un territorio circoscritto. Questo è possibile mediante una strategia SEO che per il 2020 prevede l’aumento di visibilità dell’azienda sulle mappe e di preciso su Google Maps.

Secondo una ricerca condotta da Forbes, il 40% dei clienti oggi cerca le aziende locali con le mappe. Puntare dunque a un’ottimizzazione della propria pagina di profilo su Google My Business è necessario per riuscire a migliorare la propria strategia SEO Local per il 2020. Inoltre, è necessario ottimizzare il profilo con link e parole chiave per rientrare al meglio nelle ricerche del cliente.

Blog e contenuti: una strategia valida per il 2020

Infine, una cosa possiamo darla per certa analizzando l’andamento dell’ultimo decennio e i nuovi aggiornamenti di Google: l’algoritmo sta diventando sempre più intelligente.

Aumentando l’intelligenza dell’algoritmo i contenuti diventano sempre più importanti sia per gli e-commerce, i siti web dei professionisti e naturalmente per i portali d’informazione o blog tematici.

I contenuti devono essere molto vicini al modo di pensare umano, quindi devono essere in grado di rispondere alle domande più comuni che si possono porre gli utenti. Bisognerà per il 2020 creare contenuti sempre più naturali, con un linguaggio corretto e con grande attenzione alla qualità degli articoli, comunicati stampa o testi redatti. Pertanto, per il 2020 si dovrebbe mirare ai fini della SEO a contenuti: coincisi, informativi, mirati e affidabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.